NovitáOutfitsPiù Popolare

Il bello e la Bestia nella Gala Met 2017

La Gala Met 2017 non ha deluso. Gli stili della passerella blu hanno sorpreso perfino il pubblico più esigente. La Gala Met può essere molte cose, però in certi casi non sembra proprio un tributo alla disegnatrice Rei Kawakubo, a giudicare da come erano vestiti gli invitati vip. Diamo uno sguardo?

La disegnatrice della marca Comme des Garçons,  Rei Kawakubo, deve essere rimasta senza parole al vedere il bello e la bestia. La polemica fu servita durante tutta la sfilata delle celebrities anche se, certamente, qualcuno sempre si salva. 

Katy Perry nel Post Gala Met


Anche gli uomini sfoggiano occhiali da sole

La Gala Met è un grande scenario per sfoggiare occhiali da sole. Soprattutto gli uomini più audaci  hanno optato per uno stile azzardato, con occhiali in acetato dalle montature grossolane e lenti semitrasparenti, come Sebastian Suhl, attuale CEO di Marc Jacobs, sempre elegante con un punto trendy.

Sebastian Suhl con occhiali Marc Jacobs

Con uno stile completamente diverso, il rapper Wiz Khalifa, dimostò la sua eccentricità e originalità con una vestito elegante bianco e nero e stivali tipo Dr. Martens bianchi. Completò il suo look con degli occhiali da sole rotondi. L’ex marito della attrice britannica Amber Rose si considera un appassionato di occhiali da sole e riconosce che possiede centinaia di modelli.

Il rapper Wiz Khalifa con occhiali da sole


Gala Met: le donne e gli occhiali da sole

Sembra che le donne preferiscano truccarsi e che gli occhiali siano destinati ai look maschili. È il caso di Lisa Love, che sfoggia un vestito tipo da uomo e una giacca larga di Chanel con piume nella parte inferiore, che le dà quel tocco singolare che riafferma nuovamente l’estetica maschile, sottolineata anche dai Wayfarer color nero. Aggiudicato! 

Lisa Love con Ray-Ban Wayfarer

Ci sono poi alcune più giovano che vogliono essere tutto però non discrete e fare la differenza, come Rihanna. La cantante si presentò con un vestito di petali multicolori, oversize stile antica Roma. Una combianzione che ha non è passato inosservato e che sottolinea la sua risaputa audacia. La diva del pop optò per cambiarsi per la festa post, dove indossava un vestito tipo pijama maschile e degli occhiali maxi con pietre per completare il proprio look.

Rihana: prima e dopo della Gala Met

Il colore è stato uno dei più presenti nella gala che destina fondi all’istituto del vestito. L’attice e modella Emily Ratajkowski attirò l’attenzione per la sua bellezza, come sempre, e il suo vestito di paiettes in toni blu e giallo.

La spettacolare Emily Ratajkowski

Vestita di rosso si presentò la cantante Katy Perry, che cercò di rappresentera lo spirito della esposizione come meglio seppe con velo, pietre, tull , stivali alti ed accessori metallizzati ai due lati del volto. Uno spettacolo che, come tutti gli anni, non lascia nessuno indifferente.

Katy Perry con vestito rosso nella Gala Met

La Gala Met trabocca di famosi che sono all’altezza degli Oscars, che hanno l’opportunità di vestirsi in maschera con la scusa di rendere omaggio alla parte più eccentrica del disegnatore. La miglior cosa è che: ci piace questa sfilata di eccentricità!

Se vuoi visitare la galleria fotografica, cliccaqui

Share:

Leave a reply